”12345” è la password più utilizzata

Non sembra vero ma la password più utilizzata nel 2015 è ancora “12345“. A rilevarlo è un’indagine di SplashData, che ha preso a campione una base di 2 milioni di password rubate da attacchi informatici nel corso degli utlimi dodici mesi. Al secondo posto della classifica c’è la parola “password“. Fra le più recenti in ordine di tempo troviamo anche “starwars“, “welcome” e “1234567890“.

Nella lista stilata da SplashData compaiono anche “qwerty“, “football” e “baseball“. Insomma, un vero trionfo dell’ingenuità per milioni di utenti che inserendo termini di uso comune pensano di essere al sicuro. Vogliamo ricordare, per chi non ne fosse al corrente, che esistono software per smartphone, tablet e computer in grado di gestire e generare password. In questo modo si potrà creare un archivio di password di difficile indiviazione e richiamarle all’occorrenza. Si tratta di password manager, ve ne sono anche gratuiti.

Un altro consiglio è quello di evitare di utilizzare la stessa password per servizi e account diversi: se scoperta potrebbe dare adito a più violazioni. E ancora: evitate di scrivere le vostre password su quaderni o foglietti di carta, in caso di furto o smarrimento vi ritrovereste impossibilitati ad accedere ai vostri account e ne dareste agli altri la possibilità.

##BANNER_QUI##