71,5 milioni di iPhone da qui a Natale

Nell’ultimo mese che ci separa dal Natale Apple potrebbe vendere la bellezza di 71,5 milioni di iPhone. A far di conto è Ming-Chi Kou, analista di Kgi, che prevede dunque un incremento rispetto di oltre 20 milioni rispetto allo stesso periodo del 2013.

C’è di più: entrando in dettaglio Ming-Chi Kou rivela che saranno 41,6 i milioni di iPhone 6, una cifra più che doppia rispetto al più grande e costoso iPhone 6 Plus, che si ferma a 15,1 milioni. La causa è la scarsa disponibilità di quest’ultimo modello, probabilmente più ambito grazie al display più ampio (e, forse in qualche misura, per lo stabilizzatore ottico della fotocamera). Si venderanno poi 8,8 milioni di iPhone 5S e 4,3 milioni di iPhone 5c. Il 4s è quotato a 1,6 milioni di unità.

L’analista di Kgi non si ferma qui e si sbilancia in una previsione per i primi tre mesi del 2015. Apple (nella foto in alto il numero uno Tim Cook) potrebbe vendere quasi 50 milioni di iPhone fra cui 21,6 iPhone 6, 10,2 milioni di iPhone 6 Plus.
##BANNER_QUI##