Ad Apple il 91% dei profitti del mercato degli smartphone

Apple pigliatutto. L’azienda capitanata da Tim Cook raccoglie il 91% dei profitti generati dall’intero mercato degli smartphone, con buona pace dei concorrenti. Sebbene Apple abbia solo il 17,2% di marketshare, il risultato è reso possibile da politiche commerciali, una è ad esempio quella di realizzare solo cellulari di fascia premium, in grado di produrre forti margini di guadagno.

I dati diffusi dall’istituto di analisi Canaccord dicono anche che la sua diretta concorrente, Samsung, con il 23,9% del mercato raccoglie soltanto il 14% dei profitti generati. Gli altri player presi in considerazione sono in perdita: Microsoft -3%, Lenovo (proprietaria di Motorola Mobility) -1%. Attenzione però perché all’appello mancano i dati di importanti aziende come le cinesi Huawei, Xiaomi e Zte.

##BANNER_QUI##