Alibaba compra la versione cinese di YouTube

Continua l’espansione di Alibaba, il colosso cinese dell’e-Commerce che ha presentato un’offerta di 3,6 miliardi di dollari per acquistare il portale video cinese Youku Tudou, una sorta di YouTube con gli occhi a mandorla.
L’equivalente orientale di Amazon, tra l’altro, detiene già il 18,3% del sito ma adesso punta a entrare in possesso del restante 81,7% con l’obiettivo di utilizzare il portale per trasmettere contenuti video a pagamento, sulla falsariga dei più diffusi servizi di streaming occidentali.

##BANNER_QUI##

Youku Tudou è una piattaforma molto interessante perché, negli ultimi anni, ha saputo aggirare alcune restrizioni governative e, dunque, riesce a trasmettere filmati con una libertà maggiore rispetto alla Tv di stato. Per questo è sempre più seguita, soprattutto dai più giovani.