Amazon contro tutto e tutti

Amazon contro tutti. Dopo Hachette, la casa editrice francese che di recente ha fatto parlare di sé per non essersi piegata alle richieste del colosso di Seattle, è ora il turno di Disney.
##BANNER_QUI##
Amazon sta infatti ingaggiando una vera e propria battaglia al ribasso per spuntare condizioni contrattuali migliori dai fornitori e poter abbassare di conseguenza i prezzi ai consumatori. Questo è quello che è capitato ai libri pubblicati da Hachette negli ultimi mesi ed quello che è attualmente sta accadendo con Walt Disney. La vendita di dvd e blu-ray della compagnia di intrattenimento risulta infatti sospesa e lo potrebbe essere fino a quando non si troverà un’accordo tra le due società.

Amazon ha già “vinto” in passato altre cause di questo tipo con Warner Bros e nessuno mette in dubbio il potere di mercato dell’azienda ma questa volta potrebbe essere diverso. D’altronde, gli accordi si fanno in due...

Se siete interessanti al mondo della telefonia raggiungeteci sui nostri canal social per rimanere sempre aggiornati Facebook | Twitter