Amazon: Il Fire Phone non piace agli USA

A distanza di un paio di mesi dal suo ingresso sul mercato americano Fire Phone, il primo smartphone marchiato Amazon, è un flop di vendite. Il quotidiano Guardian ha stimato infatti che a 20 giorni dal lancio i pezzi venduti erano intorno alle 35mila unità.

Le ragioni di un tale insuccesso sono da imputare alle caratteristiche tecniche: l’effetto 3D non convince e la tecnologia Firefly (per il riconoscimento di prodotti e luoghi tramite la fotocamera) non sembra interessare il pubblico americano.

Ma a complicare le cose è soprattutto il prezzo di vendita: 649 dollari di listino o 199 dollari con l’operatore At&T, in pratica la stessa cifra da sborsare per acquistare un iPhone 5S un Samsung S5 o un HTC M8, i tre top di gamma che attraggono maggiormente il mercato statunitense e non solo.

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar