Anche YouTube propone il suo streaming musicale

Arriva finalmente YouTube Music Key, il nuovo servizio musicale in streaming di YouTube che promette di essere privo di pubblicità e disponibile sempre, ovunque. Così il sito di video sharing di Google si allinea a servizi più blasonati del calibro di Spotify, Deezer, Xbox Music e così via, ampliando il raggio d’azione dai filmati alla musica.
##BANNER_QUI##
Così da YouTube sarà possibile accedere ai brani seguendo il link che si trova in alto a destra nella pagina della piattaforma: peccato che il servizio sia ancora in fase beta e per accedervi sia necessario candidarsi a partecipare alla fase di testing e attendere la solita mail di arruolamento da Google.

Music Key dovrebbe essere inoltre più social di altre piattaforme di streaming: consente di condividere le playlist per genere, categoria e tipologia sonora e di creare veri e propri flussi tra gli iscritti alla piattaforma. A fronte della musica, saranno inoltre proposti contenuti esclusivi di approfondimento e addirittura vere e proprie rarità sonore.

Terminata la fase di test, il servizio sarà lanciato in sette Paesi, Italia inclusa, con abbonamenti di 7,99 euro al mese per chi sarà arruolato nella beta e di 9,99 euro al mese per tutti gli altri. YouTube Music Key è inoltre collegato a Google Play Music, che ospita oltre 30 milioni di brani. Si accederà da tablet e smartphone animati da sistema operativo iOS e Android.