Apple: al via la produzione del nuovo iPhone con Force Touch

Apple ha iniziato a produrre la prossima generazione di iPhone, che promette di evolvere la modalità con cui l’utente interagisce con lo smartphone grazie alla tecnologia Force Touch, ovvero la capacità del display di rilevare la forza con cui viene toccato.

Già adottata su Apple Watch e sui più nuovi computer portatili della Mela, la tecnologia Force Touch sarà l’arma in più di uno smartphone che a livello estetico dovrebbe rimanere tutto sommato invariato. Ed è anche per questo che la produzione della prossima generazione di iPhone non dovrebbe incontrare ostacoli imprevisti.

A riportare la notizia è il sito Bloomberg. Non è ancora chiaro se entrambi i modelli di iPhone – che differiscono sostanzialmente per la grandezza del display e il sistema di stabilizzazione dell’ottica della fotocamera – adotteranno la nuova tecnologia oppure solo la versione con display più ampio.

Apple avrebbe già fornito agli sviluppatori le direttive e gli strumenti software necessari per implementare la tecnologia Force Touch nelle app per iPhone.

##BANNER_QUI##