Apple dice addio a Google, si affiderà a Yahoo! o Bing

Bing di Microsoft o Yahoo! potrebbero prendere presto il posto di Google come motore di ricerca all’interno dei browser Safari di iPhone e iPad. L’accordo che lega Apple e Big G, siglato nel 2007 con l’arrivo di iPhone, scade infatti nel 2015. E da allora molte cose sono cambiate.

Per Google sarebbe un bello smacco ma chissà cosa ne penseranno gli utenti che della guerra fra i due rivali rischiano di farne le spese. Staremo a vedere quale strada prenderà Cupertino e, se nel frattempo, gli utenti di dispositivi iOS faranno sentire la propria voce.
##BANNER_QUI##