Apple guadagna 8 volte tutti i produttori Android

Negli ultimi tre mesi del 2014, Apple è stata in grado di generare l’88,7% dei profitti totali provenienti dalle vendite degli smartphone. La spinta è arrivata con il debutto dei nuovi iPhone 6, in grado di incrementare il profitto del 18,2% rispetto all’anno precedente (70,5%). Cala invece Android che passa dal 29,5% al 11,3% complice l’avvento di Xiaomi ed altri produttori cinesi che vendono smartphone con bassi margini di profitto per favorirne una maggiore diffusione.

“La strategia di Apple basata su prodotti premium ed una logistica poco articolata si sta dimostrando estremamente redditizia. Google si preoccuperà della scarsa redditività di Android per i suoi partner che realizzano hardware.”

Ad Apple vanno infatti nelle casse 18,8 miliardi di dollari di utile netto, una cifra che nonostante risulti altissima non include i guadagni generati dalla vendita di contenuti digitali proveniente da App Store e iTunes. Soffrono invece i produttori che si sono affidati al sistema operativo di Google: “solamente” 2,4 miliardi di dollari guadagnati. Per farla breve, Apple guadagna circa 8 volte tutta la concorrenza Android messa insieme.

Stando poi a Strategy Anlytics, Samsung e gli altri produttori difficilmente “ saranno tentati in futuro da piattaforme alternative come Windows, Tizen o Firefox”, perché “non possono realizzare profitti migliori di quelli che possono ottenere dall’ecosistema Android”.

##BANNER_QUI##

fonte