Apple I venduta a quasi 1 mln di dollari

Una rara scheda madre di un computer Apple I risalente al 1976 è stata venduta all’asta per una cifra pari a 905 mila dollari. Il fatto è avvenuto a New York e il suo prezzo di partenza era fissato a 500 mila dollari essendo una degli unici 63 pezzi esistenti e una dei 15 ancora funzionanti. Colui che si è privato del cimelio si chiama John Anderson, storico appassionato dell’azienda dal logo della mela morsicata.

Tornando indietro nel tempo, quella che è stata venduta rappresentava per l’epoca uno dei primi microcomputer di sempre. Per poterla utilizzare occorreva solo aggiungere l’alimentatore, il monitor e la tastiera. Il prezzo fissato da Steve Jobs e Steve Wozniak all’epoca fu di 666,66 dollari e con soli 200 esemplari prodotti, questa scheda madre diede inizio alla storia del Mac senza cui probabilmente non avremmo mai visto l’iPhone e moltre alte soluzioni mobile dell’attuale concorrenza.
##BANNER_QUI##