Apple: musica in streaming da giugno

Concorrenza avvisata, mezza salvata. Apple è pronta a fare terra bruciata nell’attraente mondo della musica in streaming. Dopo aver spadroneggiato nelle vendite di brani in formato digitale, si appresta ora a lanciare la propria sfida a Spotify, Deezer, Google Play Music e… compagnia cantante.

Secondo indiscrezioni in arrivo dai siti 9to5Mac e Techcrunch, il lancio del nuovo servizio streaming potrebbe avvenire a giugno, precisamente l’8 in occasione della conferenza annuale degli sviluppatori di software per sistemi Apple.

Non si sa ancora se il servizio – probabilmente realizzato sfruttando la sinergia con Beats, azienda specializzata in cuffie musicali acquisita lo scorso anno – sarà integrato in iTunes oppure se vi sarà integrato. Sul fronte dei prezzi, si vocifera un abbonamento mensile a 8 dollari, meno di quanto ora chiesto dalla concorrenza. Staremo a vedere, anzi, questa volta possiamo dirlo, ad ascoltare.

##BANNER_QUI##