Apple Pay

Apple Pay arriva ufficialmente in Cina


Apple Pay è ora una realtà concreta in Cina
. Il metodo di pagamento che sfrutta la tecnologia NFC per sostituire il chip della carta di credito, raggiunge il mercato più importante dopo essere sbarcato in Usa, UK, Canada e Australia. Nella pagina di supporto dedicata, Cupertino ha fatto riferimento ad una partnership con la rete bancaria UnionPay e conta 19 istituti di credito tra le fila.

Annunciato in occasione dell’evento di presentazione di iPhone 6, Apple Pay è disponibile dall’ottobre del 2014 e sta pian piano cambiando il modo di pagare di milioni di persone. Apple, in Cina, si scontrerà con due realtà radicate: Tencent Holdings Ltd e Group Holding LTD. Uno degli ultimi report di Ubs sottolinea come, solamente nell’ultimo trimestre, il 36% dei 74,5 milioni di iPhone venduti riguardi la Cina, quindi oltre 26 milioni di unità negli ultimi tre mesi potrebbe utilizzare il servizio di pagamenti da smartphone firmato Apple.

Leggi anche:

##BANNER_QUI##