Apple Store: via libera ai Bitcoin

Apple dà il via libera all’uso dei Bitcoin, la moneta elettronica creata nel 2009 e fondata sulla struttura peer-to-peer in grado di non appoggiarsi a nessun ente centrale.

Coin Pocket, questo il nome dell’applicazione scaricabile gratuitamente dall’AppStore, permette infatti di ricevere e inviare Bitcoin con altri utenti iOS. L’interfaccia grafica del software è semplice e consente anche la conversazione in dollari oltre al rilevamento dei codici QR.
##BANNER_QUI##
Segnaliamo inoltre che, dopo le modifiche apportare da Apple al regolamento del suo store digitale, Coin Pocket, è la prima applicazione pubblicata regolarmente che tratta l’utilizzo di moneta elettronica. Non ci dovremo quindi sorprendere se nel giro di qualche mese il pagamento con Bitcoin avrà lo stesso valore di quello in euro…