Arriva l’app per i contadini

Gli agricoltori avranno presto un valido aiuto nel lavoro nei campi: un’app intelligente in grado di dire cosa e quando seminare. Non solo, il software darà indicazioni sulle modalità di intervento per mantenere i cereali in salute.

L’app, la cui versione prototipale arriverà negli Stati Uniti a fine anno, è il risultato di un progetto dell’Università della Pennysilvania cui ha collaborato anche il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) italiano attraverso l’Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante (Ipsp).

Si tratta, ha spiegato all’agenzia di stampa Ansa il ricercatore Piero Caciagli, ”di un modello capace di prevedere lo sviluppo di infestazioni fatali per le coltivazioni, sulla base di vari parametri come temperatura, umidità dell’aria, qualità del terreno e previsioni meteo”.

##BANNER_QUI##