Asus lancia il modello ZenFone Selfie

Asus ha lanciato il modello ZenFone Selfie (ZD551KL), uno smartphone super accessoriato dotato di 3 GB di Ram abbinati al processore Octa Core Snapdragon a 64 bit in grado di assicurare un perfetto bilanciamento tra performance multimediali ed efficienza della batteria.
ZenFone Selfie è caratterizzato da un ampio schermo da 5.5” in un ingombro analogo a quello della maggior parte dei telefoni da 5 pollici, che garantisce un’esperienza di visualizzazione ottimale in un dispositivo compatto, da tenere comodamente con una mano. Il pannello Full HD è di tipo IPS e offre un ampio angolo di visualizzazione di 178 gradi e una densità di pixel di 403 ppi.

##BANNER_QUI##

Per fare fede al suo nome, lo smartphone vanta una doppia fotocamera da 13 MP, doppio flash LED Real Tone e la tecnologia Auto-Focus Laser per ottenere autoscatti di qualità in soli 0,3 secondi. La fotocamera frontale è dotata della tecnologia PixelMaster e dell’esclusiva modalità Selfie Panorama, che sfrutta un’apertura di diaframma f/2.2 e una lente di 88° Largan a cinque prismi per inquadrature grandangolari e permette di effettuare selfie panoramici fino a 140 gradi di ampiezza da destra a sinistra. ZenFone Selfie riesce a stupire anche i condizioni di scarsa illuminazione mettendo a fuoco i minimi particolari grazie alla modalità Super HDR, che è in grado di migliorare la qualità e il dettaglio delle zone d’ombra con oltre il 400% in più di luminosità e contrasto.

Dual Sim, lo smartphone supporta connessioni su rete 4G LTE (categoria 4), Wi-Fi 802.11n b7g/n e Bluetooth 4.0 e di oltre 100 GB gratuiti per due anni su Google Drive. Disponibile nei tre colori pastello Pure White, Chic Pink e Aqua Blue è in vendita dal 24 settembre su Amazon e presso Unieuro, in esclusiva fino al 31 ottobre, a un prezzo di 299 euro.