Baseline le lenti a contatto di Google

In Google ogni nuova iniziativa rientra in un progetto. Quello delle lenti a contatto interattive, sulla falsariga dei Glass, è denominato Project Baseline. Anche conosciuto come Baseline Study, il nuovo dispositivo da indossare servirà alla raccolta di informazioni genetiche e molecolari in via del tutto anonima.
 
Queste lenti a contatto saranno offerte a un gruppo di volontari composto da 175 individui. L’insieme sarà poi ampliato fino a raggiungere migliaia di persone allo scopo di ottenere l’identikit di un essere umano in piena salute.

Il progetto è stato affidato al dottor Andrew Conrad che opererà in seno allo staff di Google X, il mitico laboratorio nel quale in Big G si studiano le innovazioni.

L’obiettivo ultimo è aiutare la comunità medica a trovare soluzioni e spunti per curare i problemi di salute più importanti, tra cui diabete e disturbi cardiaci. Tornando all’hardware, le lenti a contatto saranno equipaggiate con componenti elettronici miniaturizzati capaci di monitorare i livelli vitali di chi le indossa.