BlackBerry strizza l’occhio ad Android


BlackBerry sempre più vicina ad Android.
Sono molti i rumors che negli ultimi giorni accostano l’azienda canadese al sistema operativo di Google, una soluzione drastica che rappresenterebbe l’ultima carta da giocare per un possibile rilancio nel mondo della telefonia.

Lo smartphone in arrivo si dovrebbe chiamare “Venice”, offrirà un ampio display QHD da 5.4 pollici e una tastiera fisica a scorrimento sulla parte inferiore. Quest’ultima, una scelta piuttosto azzardata nell’attuale panorama mobile in cui i produttori fanno a gara per limitare i bordi e proporre dispositivi sempre più sottili e compatti.

All’interno troveremo anche il processore Snapdragon 808, lo stesso adottato da LG sul suo ultimo top di gamma, 3 GB di memoria Ram e una fotocamera posteriore da 16 Megapixel. La versione software a bordo sarà invece con tutta probabilità Android Lollipop 5.1 e non mancheranno tutti i servizi made in Google. Insomma, dotazione tecnica di tutto rispetto ma basterà per rimettersi in pista?

##BANNER_QUI##