Coyote

Coyote si aggiorna con nuovi servizi per il traffico

Coyote, l’app che fornisce una nuova esperienza di navigazione, continua a espandersi. E propone una nuova versione che consente una migliore valutazione degli ingorghi stradali, suggerendovi un percorso alternativo. Oltre a un sistema di navigazione avanzata, l’applicazione è stata arricchita con una serie di novità. Come l’utilizzo di un algoritmo di navigazione altamente performante. Il ricalcolo degli itinerari in caso di problemi lungo il tragitto. La tecnologia “Lane Assist” che indica con precisione quale strada seguire. E una migliore stima del tempo di tragitto e di ricerca di una destinazione.

La Community di Coyote

Coyote è un’applicazione di navigazione e segnalazione del traffico basata sul servizio collaborativo di una Community. Che segnala le allerte in tempo reale per tutti gli eventi stradali: autovelox, condizioni del traffico, limiti di velocità, incidenti, pericoli sulla carreggiata o code. La Community percorre più di 870 milioni di km ogni mese e segnala, in media, 4 eventi al secondo. L’aggiornamento rappresenta il primo passo verso un nuovo ciclo di sviluppo. Inoltre nei prossimi mesi, si arricchirà di un nuovo design, una lista di posti d’interesse (stazioni di servizio, metropolitana, ristoranti…) e nuove funzioni relative al parcheggio. L’applicazione, per esempio, suggerirà le aree di sosta gratuite vicine alla destinazione impostata dall’utente, al fine di facilitare gli ultimi chilometri alla fine di ogni viaggio.

Lucio Prosperi

Giornalista e scrittore, si occupa di tecnologia dal 1998, anno in cui ha cominciato a lavorare per alcune riviste di videogiochi per poi approdare, nel 2005, in Toppress e specializzarsi nell'hi-tech mobile. Grande appassionato di calcio e cinema, nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo: Cintura Nera di Preliminari.