YouTube

Dirette YouTube da smartphone aperte ai canali con almeno 1.000 abbonati

Lo scorso febbraio YouTube ha dato agli utenti la possibilità di trasmettere in diretta streaming dal proprio smartphone ma con una limitazione: solo i canali con più di 10.000 iscritti possono andare in onda.

Oggi la decisione di YouTube è cambiata e la dirigenza ha abbassato il limite a 1.000 abbonati. La modifica è effettiva da qualche giorno ma tra una festa e l’altra non tutti se ne sono accorti ed è stata necessaria la conferma della pagina di supporto oltre a quella di un rappresentante di YouTube.

Tra i motivi per cui la diretta live non è aperta a tutti i canali possiamo ipotizzare diverse ragioni: troppi live streaming e contenuti noiosi da parte di chi non ha ben chiaro cosa vogliano i propri iscritti. Da non sottovalutare poi la difficoltà di controllare i contenuti in diretta rispetto a quelli classici, il che provocherebbe un proliferare di materiale pirata come partite di calcio e film di ultima uscita.