Ecco Facebook at Work, il social professionale

Facebook è pronta ad entrare in tutti gli uffici e sfidare LinkedIn, il social network business di riferimento. Stando ad un articolo del Financial Times, la società di Mark Zuckerberg avrebbe quasi finto di ideare “Facebook at Work”, una nuova piattaforma social in grado di mettere in contatto aziende e professionisti per chattare, collaborare e scambiare documenti.

La grafica rimarebbe simile a quella del Facebook che utilizziamo tutti i giorni ma sarà vietato – e quindi nascosto – tutto ciò che non è inerente alla sfera lavorativa. Se tutto fosse quindi confermato, questa scelta strizzerebbe l’occhio ai datori di lavoro che da diverso tempo hanno bloccato Facebook sui computer aziendali per evitare distrazioni ai dipendenti durante l’orario di lavoro. Ci vorrà però un po’ di tempo per far apprezzare “Facebook at Work”, aumentare l’utenza e di conseguenza proporre ulteriori contenuti pubblicitari.

Insomma, l’idea sembra aver tutte le carte in regola per poter spopolare ma LinkedIn è piuttosto radicato nel settore business e se Facebook ha intenzione di affermarsi dovrà rivedere alcune politiche sulla privacy, da tempo al centro di critiche…
##BANNER_QUI##