Ecco i due nuovi Galaxy Tab S

Dopo rumors e anticipazioni, la nuova linea di tablet Samsung è stata finalmente svelata in occasione dell’evento newyorkese di questa notte. La gamma si chiamerà Galaxy Tab S, arriverà a luglio e sarà composta da due versioni differenti per grandezza dei display: 8.4 e 10.5 pollici. Entrambi i tablet monteranno uno schermo WQXGA (risoluzione di 2560 x 1600 pixel) di tipo SuperAmoled, una novità assoluta nel panorama tablet Android. La tecnologia Amoled, già apprezzata da tantissimi utenti sugli smartphone, si caratterizza per un contrasto elevato dei colori grazie anche a neri profondi e bianchi luminosi.

Fra le altre specifiche tecniche dei due dispositivi: processore Snapdragon 800, Gpu Adreno 330, 3GB di Ram, fotocamera posteriore da 8 megapixel e memoria interna da 16/32GB espandibile tramite microSD. Oltre alle varie connettività Wi-Fi, Bluetooth ed LTE, segnaliamo che le batterie saranno da 4.900 mAh per il modello più piccolo e 7.900 mAh per quello più grande.

Il software preinstallato sarà Android KitKat 4.4.2 personalizzato da Samsung con l’interfaccia Magazine UX. Oltre al lettore d’impronte, ci saranno tutte le funzionalità viste sul Galaxy S5 e la serie Tab Pro. Tra le novità inserite in questa neo arrivata gamma troveremo SideSync 3.0, funzionalità che permette di effettuare e ricevere chiamate sulla propria tavoletta multimediale sfruttando la sincronizzazione con lo smartphone.
##BANNER_QUI##
La neonata serie Samsung Galaxy Tab S sarà disponibile da luglio in due diversi colori (Titanium Bronze e Dazzling White) con prezzi di 399 euro per la versione da 8.4’’ e 499 euro per quella da 10.5’’.