Ecco il piatto intelligente: ci avvisa se mangiamo troppo

La tecnologia siederà presto a tavola. Anzi, in tavola. Sì, perché la startup americana Fitly ha presentato, sul sito di raccolta fondi Kickstarter, il suo progetto per il piatto intelligente che grazie a tre fotocamere e alla tecnologia di riconoscimento del volto sarà in grado di dirci se mangiamo troppo.

SmartPlate riuscirà infatti a riconoscere ciò che stiamo mangiando, saprà pesarlo e grazie a un’app conteggiare le calorie assunte. All’utente non toccherà neppure il compito di specificare gli ingredienti della pietanza: se ne occuperanno in automatico i sensori del piatto.

Fitly su Kickstarter è alla ricerca di 100mila dollari per finanziare il progetto. SmartPlate dovrebbe vedere poi la luce nel 2016.

##BANNER_QUI##