Ecco Peeple: l’app per recensire le persone

È simpatica, carina oppure arida e stucchevole? Sarà un’app a rivelarvelo. Parliamo di Peeple, la prima app che consente di recensire le persone. Già, proprio come siamo abituati a fare per ristoranti e locali con altre app tipo Tripadvisor.

Realizzata dalle canadesi Julia Cordray e Nicole McCullough, fino a poco tempo fa (è in gestazione da circa 2 anni) permetteva di valutare le persone con un punteggio da 1 a 5 stelle. Ora invece consente un giudizio più articolare e un parere positivo, negativo o neutro.

Per evitare derive facilmente immaginabili, per poter diventare membri di Peeple occorre avere almeno 21 anni, inserire un proprio numero di telefono e avere un profilo di Facebook da almeno sei mesi. Insomma, quanto basta per essere rintracciati in caso qualcuno possa lamentarsi di una recensione dal contenuto ritenuto infamante…

Al momento è disponibile solo negli Stati Uniti per iPhone e iPad.

##BANNER_QUI##