Evento Lenovo-Motorola: tutte le novità svelate

Nel corso dell’evento Tech Day, Lenovo (proprietaria di Motorola) ha alzato il sipario su diverse interessanti novità che potrebbero prendere forma in un futuro non troppo lontano. Parliamo così perché molti di questi sono dei concept, idee realizzabili ma forse troppo azzardati per un mercato consumer attento anche al design e al lato pratico.

Magic View
MagicView

Lenovo stravolge l’idea di smartwatch inserendo nel suo Magic View non uno ma ben due display. Il primo è quello classico, circolare con vetro antigraffio e antiriflesso per gestire la piattaforma Android Wear, mentre, il secondo è chiamato “Virtual Interactive Display” ed è posizionato all’interno del cinturino in metallo. Questo mini schermo permette di visualizzare immagini fino a 20 volte le dimensioni del quadrante stesso. Una sorta di lente zoom tecnologica simile a quella montata sui Google Glass. La tecnologia è costata ben 120 brevetti a Lenovo e non è detto che più avanti possa essere utilizzata.

Smart Cast

Lenovo Smart Cast non è nient’altro che uno smartphone dotato di pico proiettore laser. Si potranno quindi proiettare su una superficie immagini, film e altri contenuti presenti sul nostro telefono. Una idea già venuta in mente a Samsung, ricordate il Galaxy Beam e Beam 2?

Nel video a seguire una spiegazione del prodotto.


##BANNER_QUI##

Lenovo Cast
LenovoCast
Un set-to box da connettere alla TV simile al Nexus Player e in grado di trasferire contenuti audio e video tramite lo streaming Wi-Fi N Dual Band. Non manca poi il supporto al Miracast, WiDi e DLNA, tipi di trasferimenti di contenuti da dispositivi esterni come smartphone e computer. Si rivela interessante il prezzo di listino fissato a 49 dollari che lo pone in concorrenza con la chiavetta Chromecast lanciata da Google più di un anno fa.

Motorola Moto Maker

Il servizio di personalizzazione hardware di Motorola sbarca in Cina. Per tutti i residenti sarà quindi possibile personalizzare cover, colori e interfaccia ai propri Moto X 2014 prima di acquistarli. I prezzi sono  contenuti, si parla di 14 euro per le cover più pregiate come quelle in pelle. Purtroppo, ancora nessuna novità per l’Italia.

VR Goggles

Dopo Samsung e HTC, anche Lenovo ha il suo visore per la realtà aumentata. Non si tratta di un dispositivo a sé, ma di uno speciale case per allacciare lo smartphone che, se indossato, permetterà tramite particolari lenti di essere “immersi” nei contenuti. Segnaliamo inoltre che il controllo avviene tramite un pad laterale o un telecomando Bluetooth.

VRGoggles