Facebook at work: il social network in azienda

La notizia, anticipata nei giorni scorsi dal Financial Times trova ora conferma ufficiale. Facebook ha iniziato i test del suo nuovo progetto dedicato all’attività professionale.

Facebook at Work – come si legge in una nota del social network capitanato da Mark Zuckerberg – sarà “un’esperienza completamente separata da quella della piattaforma” e offrirà agli impiegati la possibilità di connettersi e collaborare in modo efficace attraverso l’utilizzo degli strumenti Facebook – molti dei quali già noti e largamente utilizzati come il News Feed, i Gruppi, messaggi ed eventi.

Facebook at Work è stato concepito e realizzato per essere utilizzato all’interno delle imprese – il che significa che le informazioni degli impiegati su Facebook at Work sono al sicuro, protette, confidenziali e completamente separate da quelle del proprio Profilo Facebook personale. Le informazioni condivise tra gli impiegati sono infatti accessibili solamente alle persone della compagnia.

Facebook at Work sarà disponibile su Apple App Store e sul Play Store di Android.

Insomma, l’attacco a Linkedin è stato lanciato!