Facebook avrà il suo assistente vocale

Anche Facebook avrà presto il suo assistente vocale. Grazie all’acquisizione di Wit.ai il social network di Mark Zuckerberg consentirà presto l’interazione mediante la voce. Non sarà tuttavia, dicono gli analisti, un software sulla scia di Siri, Cortana o Google Now ma sarà più intelligente.

La tecnologia di Wit.ai, a cui collaborano oltre 6mila sviluppatori, consentirà infatti al social network di comprendere un linguaggio di tipo più naturale e quindi consentirà di parlare con la piattaforma social, di navigare fra le funzioni e anche di conversare via Messenger.

L’assistente vocale di Facebook permetterà un’interazione più facile soprattutto in mobilità, laddove si concentrano oggi i maggiori interessi grazie alla diffusione sempre più capillare di smartphone e tablet. E in futuro permetterà un’interazione anche in contesti come le smart home o mediante dispositivi wearable.
##BANNER_QUI##