Facebook come Snapchat, presto i messaggi autodistruttivi

Se da una parte Snapchat punta ad emulare i numeri di Facebook in termini di visualizzazioni video, dall’altra il social network di Zuckerberg prova a diventare più simile a Snapchat ispirandosi alla killer idea grazie a cui quest’ultima ha trovato il favore del pubblico. Direttamente dai colleghi francesi veniamo a conoscenza che la chat Messenger permetterà presto di mandare messaggi autodistruttivi, questi si cancelleranno infatti dopo un lasso di tempo prestabilito dall’utente stesso attraverso l’icona della clessidra. Al momento i test in Francia hanno un limite massimo di un’ora, nessuna indicazione circa il limite minimo.

Conclusa la fase di test le probabilità che Facebook integri la funzione al livello globale sono elevate. Attualmente sono 700 milioni gli utenti attivi della chat in tutto il mondo.



(Facebook: l’invio di un messaggio autodistruttivo prima)

(Facebook: l’invio di un messaggio autodistruttivo dopo)

##BANNER_QUI##