Facebook compra MSQRD, l’app delle facce buffe

Il vantaggio di essere Mark Zuckerberg è che quando vedi qualcosa che ti piace, te la puoi comprare. E questo vale per automobili, case e scarpe da ginnastica ma anche per le applicazioni. Con la differenza che lui, quando ti dice di aver comprato Whatsapp, non si è limitato a scaricare il file dallo store ma ha acquistato l’intera società. Stesso discorso per Msqrd (un nome che sembra il codice fiscale di Masquerade) una divertente app che permette di aggiungere una maschera al soggetto inquadrato dalla fotocamera.

##BANNER_QUI##

Il risultato è incredibilmente convincente, sia per fluidità e realismo sia per l’esilarante effetto che è in grado di creare. Tanto spiritoso da conquistare il buon Mark che non ha esitato a sborsare svariati milioni di dollari per acquistarla. La cifra non è stata rivelata ma qualche tempo fa si era sparsa la voce che Masquerade Technologies avesse rifiutato un’offerta di 117 milioni di dollari da parte di Apple, dunque è facile immaginare che mister Zuckerberg abbia pagato di più.

Al momento l’app continuerà a essere disponibile gratuitamente negli store di Android e iOS ma attendiamo con curiosità di scoprire come i vertici di Facebook pensano di integrarla nel social network.