Facebook: dopo la morte che succede?

Cosa succederà al vostro account di Facebook quando non ci sarete più? Lo so, molti di voi saranno certamente ricorsi agli scongiuri del caso ma adesso riprendete pure il mouse in mano perché prima o poi, (Sì, lo so, meglio poi…) accadrà anche a voi.

Fino ad oggi l’account sarebbe rimasto on-line, una sorta di cimitero digitale non più aggiornabile perché non accessibile in mancanza di password. E allora cosa fare? In America hanno già la soluzione (in Italia avverrà più avanti, dicono) grazie al nuovo servizio Legacy Contact di Facebook. Basterà designare un erede del profilo (un componente della famiglia ma anche un amico già iscritto) che potrà accedere al vostro account.
##BANNER_QUI##
Se invece siete tra quelli che prediligono un taglio più netto con il passato potrete ricorrere all’opzione che cancella il profilo in automatico, in pratica una sorta di “cremazione” digitale. Scherzi a parte, l’accesso postumo al profilo è importante perché permette ai familiari di recuperare foto e informazioni sul proprio caro che altrimenti andrebbero perdute.

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar