Facebook mano tesa alla salute fisica

La prossima frontiera di Facebook è la salute. Così come già avviene nel mondo dei dispositivi mobili, con sensori e app dedicate al fitness, all’outdoor e allo studio delle condizioni di salute delle persone, anche il social network intende diventare un aggregatore delle informazioni che vertono sul benessere degli iscritti.

Il sito fondato da Mark Zuckerberg (per dovere di cronaca anche Google si sta attrezzando) sta infatti per presentare servizi, applicazioni e soluzioni inerenti al mondo della salute. L’idea alla base consiste nel creare comunità virtuali di persone che soffrono della medesima malattia o dello stesso disturbo.
##BANNER_QUI##
Facebook mette a disposizione della piattaforma non solo per fare incontrare le persone afflitte dai problemi ma anche i medici e gli studiosi impegnati su questo fronte. Così saranno proposte anche app dedicate alla prevenzione e a migliorare la qualità della vita.

Questo nuovo progetto di Facebook deriva da una serie di incontri che si sono tenuti nei mesi passati con medici, esperti e addetti ai lavori. Per il momento l’iniziativa, come rivela Reuters, è ancora in fase di elaborazione e studio, tuttavia sembra che Zuckerberg sia particolarmente attento a tutte le iniziative che passano sul social e hanno come tema la salute. Tanto attento che vuole fare in modo che la sua “creatura” giochi un ruolo di primo piano in questo importante segmento di sviluppo della consumer electronics.