Facebook prepara l’esordio di Instant Articles

Facebook è al lavoro su un nuovo servizio chiamato “Instant Articles” che vorrebbe far debuttare già a partire da questo mese. L’idea di fondo è quella di offrire articoli di giornale inediti da far comparire nella bacheca degli utenti, un bacino incredibile che vanta 1.4 miliardi di persone in tutto il mondo.

Stando alle prime indiscrezioni, le testate giornalistiche che saranno inizialmente coinvolte saranno BuzzFeed, il New York Times e National Geographic. I ricavi generati dalla pubblicità associata saranno infine incassati totalmente dagli editori e non è da escludere che il servizio possa espandersi a nuovi partner nel giro di poche settimane.

L’obbiettivo di
Facebook circa questo nuovo servizio può essere molteplice: oltre a voler far spendere più tempo ai propri utenti su una piattaforma sicura e affidabile dal punto di vista dell’informazione, il social network di Zuckerberg potrebbe un giorno proporsi come aggregatore di notizie (feed-rss) e poter aver quindi il controllo sulle notizie, quasi come un telegiornale digitale. Interessante sarà poi scoprire in che modo Facebook introdurrà queste “notizie esterne” tra un post e l’altro nostri amici.

##BANNER_QUI##