Facebook: presto il ”non mi piace”

Potrebbe essere finalmente arrivata la svolta per Facebook, il noto social di proprietà di Zuckerberg contraddistinto fin dagli albori dal “like” come metodo di comunicazione. Stando ad alcune dichiarazioni ufficiali, gli ingegneri di Facebook sarebbero già al lavoro sul pulsante “non mi piace”, per permettere all’utenza di esprimere il proprio disappunto verso un contenuto digitale apparso sulla piattaforma.

“Sono anni che i nostri utenti ci chiedono il tasto “non mi piace”. Ora abbiamo deciso di seguire il loro suggerimento, e stiamo lavorando per fornire qualcosa che possa soddisfare le nostra comunità”.

Dalle poche informazioni trapelate non dovrebbe trattarsi di un pulsante “non mi piace” a 360 gradi ma di un pulsante fantasma in grado di apparire solo per alcuni post in cui esprimere solidarietà o comunicare qualcosa di triste. Una strada più facilmente percorribile per non promuovere faide interne tra gli stessi utenti che, come spesso accade nel mondo del web, potrebbero abusarne e innescare una spirale di “timore da pubblicazione”.

##BANNER_QUI##