Black Mirror

Film per il weekend: Black Mirror (3a stagione) #11

  • Titolo: Black Mirror (3a stagione)
  • Genere: Drammatico/fantascienza
  • Anno: 2016
  • Durata: Sei episodi
  • Regista: Vari
  • Attori principali: Jerome Flynn, Bryce Dallas Howard, Alice Eve, Wyatt Russell

 

Black Mirror coverBlack Mirror è una serie Tv sui generis. Giunta alla terza stagione è formata da una serie di veri e propri film, della durata di circa un’ora e mezza ciascuno. Ognuno è slegato dall’altro, perciò se non avete visto le due stagioni precedenti potete tranquillamente cominciare dalla season 3. Oppure recuperare le precedenti. Al momento sono tutte trasmesse su Netflix.

La forza di Black Mirror sta nelle tematiche trattate da ogni episodio. L’evoluzione della tecnologia e come questa influenzi la nostra vita. Il tutto naturalmente portato all’estremo, per spingerci a riflettere, per capire quanto spesso azioni che ormai riteniamo normali, come condividere informazioni su un social network, possano in realtà avere ricadute impensabili sulla nostra esistenza.

Black Mirror: gli episodi

Non è facile dare un giudizio omogeneo ai sei episodi che compongono la terza stagione, perché spaziano tra argomenti molto diversi. Nel primo, per esempio, il protagonista assoluto è una versione “potenziata” di Facebook, i cui “mi piace” regolano l’esistenza e le possibilità degli individui: più ne ricevono e maggiori possibilità di successo hanno. Nel secondo il focus è sui videogiochi e sulla realtà virtuale, con un chip neurale capace di scoprire le nostre paure e creare mostri capaci davvero di terrorizzarci.

Nel terzo un hacker mette a nudo i segreti inconfessabili dei protagonisti che, in modo incoscente, utilizzano Internet per sfogare le proprie perversioni. Il quarto si focalizza sul tema della morte e dell’aldilà, creandone uno digitale. Nel quinto i protagonsti sono un team di militari impegnati a eliminare quelli che all’apparenza sembrano degli zombie… all’apparenza. Nell’ultimo, il focus è sull’ecologia, sui danni che l’estinzione delle api provocherebbe all’ecosistema… ma la soluzione rischia di essere ancora peggiore.

La qualità di tutti gli episodi è altissima, a livello di realizzazione tecnica, di originalità delle idee e di recitazione. Personalmente alcuni li ho trovati geniali, altri intriganti, altri ancora meno riusciti. Tutti però non lasciano indifferenti, stimolano il ragionamento e aprono squarci di un futuro inquietante perché non troppo distante dall’epoca in cui viviamo. Guardateli tutti. Non ve ne pentirete.

Il mio voto è: 8

Potete acquistare la versione Dvd delle prime due stagioni di Black Mirror (in versione originale) su Amazon.