Galaxy S5 Mini: il debutto a metà luglio

Il Galaxy S5 mini sarà dsponibile a partire da metà luglio. L’indiscrezione arriva da Sammobile, fonte da sempre ben informata sui prodotti di Samsung, che ci propone anche una serie di immagini esclusive del telefono. (la fotogallery è in fondo all’articolo).
##BANNER_QUI##
Al contrario di quanto avvenne l’anno scorso con il Galaxy S4 mini, la versione compatta dell’S5 porterà con sé tutte le novità del fratello maggiore: scanner di impronte digitali, sensore per rilevamento del battito cardiaco e certificazione IP67 (resistenza all’acqua e alla polvere). Non mancheranno poi tutte le nuove funzioni software tra cui la modalità Ultra Power Saving Mode oltre alla modalità privata e quella dedicata alla tutela dei bambini. La versione del robottino verde a bordo sarà Android KitKat 4.4 personalizzata da Samsung con la propria interfaccia proprietaria denominata “TouchWiz”.

Il Samsung Galaxy S5 mini avrà anche un display da 5 pollici con risoluzione HD, un nuovo tipo di processore quad core  Exynos 3470 da 1.2 GHz di Clock, 1.5 GB di Ram e una fotocamera posteriore da 8 Megapixel. Ci saranno anche tutte le varie connettività Wi-Fi, Bluetooth 4.0, GPS, LTE, NFC che assicureranno una multimedialità a 360 gradi.

Insomma, considerate le funzioni disponibili, tutto sembra anticipare un telefonino interessante nonostante le specifiche tecniche siano, anche se di poco, inferiori al Galaxy S5. L’ annuncio è previsto a breve, ipotizziamo un prezzo di 449 euro che, nel giro di qualche mese, potrebbe calare sensibilmente.