garmin vivosmart

Garmin Vívosmart 3, la fitness band per tenere sotto controllo la propria forma fisica

Sottile, comoda da indossare e utile per mantenere uno stile di vita attivo. Vivosmart 3 è la nuova fitness band di Garmin che conta i passi e la distanza percorsa, le calorie bruciate e la qualità del sonno, consentendo un controllo costante del proprio stato di forma fisica attraverso innovative funzioni. Fra queste la stima del VO2 max (il massimo consumo d’ossigeno) e la funzione Fitness Age, che permette di capire l’età dimostrata dal proprio corpo rispetto a quella anagrafica.
Garmin vivosmart 3 è inoltre in grado di registrare e indicare i momenti di stress maggiore, basandosi sulla frequenza cardiaca rilevata direttamente al polso grazie alla tecnologia Garmin Elevate. Aiuta, inoltre, tramite il Relax Timer a compiere esercizi di ossigenazione temporizzati. La funzione Strenght Training segue l’utente impegnato in una sessione di esercizi contando le ripetute e i tempi di recupero tra le serie.
Ossigeno ed età
Il nuovo activity tracker introduce due novità rispetto ai modelli precedenti: la stima del dato VO2 max e la definizione della propria età fisica, comparata a quella anagrafica.
Il VO2 max è il massimo volume di ossigeno che è possibile consumare al minuto per chilogrammo di peso corporeo quando l’utente è al massimo delle prestazioni. Più semplicemente, è un’indicazione delle prestazioni atletiche e deve aumentare quando il livello di forma fisica migliora. Sulla stima del dato VO2 max si basa anche la funzione Fitness Age che fornisce all’utente chiare indicazioni sulla qualità del proprio allenamento. Garmin vivosmart 3, basandosi sui risultati registrati, stima e quantifica un’età fisica: se è inferiore a quella anagrafica significa che si è perfettamente in forma.
Registra i dati di ogni esercizio
Altra novità è la funzione Strenght Training che consente all’utente, quando impegnato in una sessione di esercizi svolti in ripetute o in serie, di rimanere concentrato sul proprio obiettivo senza doversi preoccupare di tenere il conto del numero delle serie eseguite. Il device registra i dati di ogni esercizio, che possono poi essere inviati a Garmin Connect e quindi essere analizzati nel loro dettaglio.
Garmin vivosmart 3 permette di scaricare automaticamente tramite Bluetooth i dati rilevati direttamente su Garmin Connect attraverso il proprio smartphone e l’applicazione Garmin Connect Mobile. Qui si potranno analizzare in modo semplice e intuitivo i dati e l’andamento dei propri risultati, condividerli attraverso i più comuni social network e avere consigli per raggiungere i propri obiettivi e mantenere la giusta motivazione.
Con una batteria la cui durata raggiunge i 5 giorni, può essere indossata sia sotto la doccia sia in piscina. È prevista in una taglia S/M (misura polso 122-189 mm) nei colori nero, blu e viola, nella taglia L (misura polso 148-215 mm) nella sola variante nero. Disponibile a partire da aprile 2017, il prezzo è di 149,99 euro.

Dino del Vescovo

Laureato in Geologia, scrive su riviste di tecnologia e fotografia dal 2003. Giornalista professionista dal 2005, è oggi impegnato su tutte le pubblicazioni di Top Press di cui coordina il mensile Foto News. Si occupa inoltre di turismo dell'area balcanica (Belgrado è la sua seconda casa). Dorme poco e pensa molto.