Giornata di blackout per Wind. Problemi ora risolti

È stata una giornata particolarmente calda per Wind. La rete Wind Infostrada, infatti, ha subito dei blackout in molte parti della Penisola (le aree più coinvolte sembrano essere state quelle di Roma, Milano, Lecce, Napoli, Palermo eTorino) e la rete Web è stata per lunghi tratti irraggiungibile, così come il sito dell’operatore e la pagina Facebook e YouTube.

È ancora presto per capire quale sia stata la causa del disservizio che, tuttavia, potrebbe essere legato a problemi esterni alla rete Wind. La giornata è stata scandita da un’abbondante serie di Tweet di clienti inferociti, che hanno cinguettato con gli hashtag #facebookdown e #winddown.

il problema sembra essere nato dallo spegnimento di alcuni datacenter di terze parti posti nel comprensorio di via Caldera a Milano. Wind ha tuttavia sottolineato: “La pronta reazione dei nostri tecnici ha permesso di trovare rapidamente soluzioni alternative per i nostri clienti“.

La pazienza dei clienti Wind è comunque stata messa a dura prova. Nella memoria degli utenti è ancora fresco infatti il grave disservizio del 27 dicembre scorso, che aveva colpito sia la rete mobile sia quella fissa. E i commenti, sui social network, non sono stati teneri.

UPDATE: 17.2 – Tutti i problemi sembrano al momento risolti. Per ulteriori chiarimenti è possibile contattare il 155