Google pensa all’Intelligenza Artificiale nelle chat

Direttamente dal Wall Street Journal apprendiamo che Google è al lavoro da oltre un anno su una nuova ed esclusiva applicazione di messaggistica istantanea. Non una semplice chat per tenerci in contatto con i nostri amici come lo è WhatsApp, ma una vera e propria chat virtuale a tutto campo che ci permetterà di interagire con un robot made in Google dotato d’intelligenza artificiale in grado di rispondere alle nostre domande in base ad uno specifico contesto. Dettagli, tempistiche e obiettivi della compagnia di Mountain View non sono chiari ma questo tipo di servizio potrebbe essere diffuso sotto forma di API in modo che applicazioni e servizi sviluppati da terzi possano integrare questa tecnologia. Immaginate come potrebbero cambiare i servizi assistenza.

Dopo gli ultimi rumors che vedono al capolinea il supporto di SMS e MMS su Hangout, probabilmente Google vuole attrezzarsi per tornare più competitiva che mai nel settore delle instant chat dominato da Zuckerberg, magari utilizzando il know-how di Google Now in una sorta di chat-bot come avviene su Telegram. Quest’ultime sono particolarmente interessanti poiché rispondono a semplici domande o eseguono piccoli sondaggi ma sono ben lontane dall’Intelligenza Artificiale che noi tutti immaginiamo. Che ci sia qualcos’altro sotto? Lo scopriremo presto.

##BANNER_QUI##