Google premia Alessandro Volta con un Doodle

L’invenzione dell’elettrometro condensatore, gli studi sui gas come il metano e il condensatore sono solo alcune delle scoperte attribuite ad Alessandro Volta, il fisico italiano capace di inventare la pila nel 1799. Oggi Google gli rende omaggio con l’ormai celebre Doodle, celebrando un’eccellenza tutta italiana per le scoperte e la creatività.

Sì, perché l’Italia è sempre stata una nazione di eccellenze non solo nel campo della moda ma anche in quello industriale dove le nostre scoperte hanno plasmato il progresso dell’umanità, proprio come oggi le grandi multinazionali americane e asiatiche modellano il nostro futuro.
##BANNER_QUI##
Basta infatti sfogliare qualche pagina di un quotidiano per rendersi conto di quanto il nostro Paese sia stato fondamentale nell’ultimo secolo ma anche di quanto tempo abbiamo perso in questi anni. In questi giorni salutiamo altri personaggi illustri come Ferrero e Brugola, i celebri inventori della Nutella e della brugola, e facciamo chiarezza su Ettore Majorana, uno dei padri della fisica nucleare.

Insomma, l‘Italia ha avuto un ruolo determinante nel mondo. Ora paghiamo a caro prezzo scelte sbagliate e una crisi di valori che sembra non avere fine. Ma intanto consoliamoci con il Doodle…

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar