Google prepara lo smartphone che ti riconosce

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Google sarebbe al lavoro su uno smartphone dalle innovative funzioni, tra cui spicca quella del riconoscimento del volto del proprietario. Va dunque vista in questa direzione l’acquisizione da parte di Big G della start up Movidius che realizza chip specializzati nell’interpretazione di immagini, con particolare attenzione ai volti delle persone. L’obiettivo di Google, dunque, sarebbe quello di integrare questa futuristica tecnologia a livello hardware e non tramite un’applicazione ad hoc.

##BANNER_QUI##

Tra l’altro il colosso americano è già piuttosto avanti per quanto riguarda questa funzionalità visto che già l’app Foto è in grado di identificare gli oggetti immortalati nelle immagini, così da consentire agli utenti di effettuare ricerche sulla tipologia degli scatti, inserendo parole chiave come “cibo” o “bambini”. Questa funzione è attualmente possibile solo sfruttando una connessione Web che permetta a un software di effettuare l’identificazione mentre, naturalmente, integrandola nell’hardware dello smartphone sarà una tecnologia che funzionerà anche in assenza di connettività.