Google sicuro con una chiavetta Usb

Google aumenta la sicurezza adottando un dispositivo fisico, una security key basata sugli standard di autenticazione di Fido Alliance. Il nuovo metodo di accesso estende il meccanismo di autenticazione a doppio filo già utilizzato da Google e basato su password e codice ricevuto tramite cellulare. In questo modo l’accesso è però più rapido e immediato.

Del resto il problema della sicurezza informatica, soprattutto in questo periodo, sembra essere particolarmente sentito, tanto che negli ultimi anni abbiamo assistito a diverse soluzioni. Tra le più gettonate il riconoscimento dell’impronta digitale (chi ha detto Apple?) e quello vocale, soluzioni che diventatno sempre più importanti con il crescere degli acquisti on-line.

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar