Guardare un video porno può salvare una balena

Il titolo è di quelli che fanno ridere o piangere a seconda che siate ottimisti o pessimisti cosmici. La buona notizia è che un sito come PornHub la lanciato una campagna per salvare le balene. I colossi dei mari sono infatti in pericolo a causa dell’eccessivo sfruttamento dei mari, diretta conseguenza dell’avidità umana. Quella cattiva, se proprio volete trovare il pelo nell’uovo e siete dei bacchettoni, e che ad occuparsi di un problema tanto delicato sia un sito dedicato all’intrattenimento sexy e non un portale istituzionale.

Ma tant’è, di questi tempi è meglio non storcere il naso. Bisogna essere quindi grati a PornHub che ha deciso di aderire all’iniziativa “Save the Whales”. Il meccanismo della campagna è piuttosto semplice: PornHub devolverà un centesimo di dollaro per ogni 2mila video hard visualizzati. Bello sforzo direte voi, e invece si tratta di una cifra di tutto rispetto.

Il famoso portale hard ha infatti una media di quasi 240 milioni di visualizzazioni al giorno che, a conti fatti porterebbero circa 1.200 dollari al giorno per tutta la durata della campagna che, iniziata il 13 febbraio, terminerà il giorno 29 dello stesso mese.

##BANNER_QUI##

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar