Hacker contro Ashley Madison, i fedifraghi tremano

Continua a tenere banco sui media l’attacco hacker a Ashley Madison, il sito di incontri extraconiugali popolare soprattutto negli USA e con oltre 37 milioni di iscritti in 46 Paesi. Secondo le ultime indiscrezioni i criminali sarebbero in possesso  delle informazioni di tutti i clienti, comprese le abitudini sessuali. In realtà basterebbero solo i veri nomi per creare parecchi scandali visto che il sito è frequentato da fedifraghi dichiarati.

Curiosa la motivazione che avrebbe portato gli hacker (ma si sospettano soprattutto gli ex-dipendenti) a compiere il ricatto, ovvero richiedere la chiusura del sito. Non avrebbero gradito la “tassa” da 19 dollari richiesta da Ashley Madison per cancellare il profilo.

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar