HERE, le mappe di Nokia sono in vendita

La divisione Here di Nokia potrebbe essere presto ceduta. Questo perlomeno è ciò che da diversi giorni rimbalza in rete e trova conferme da diverse testate internazionali del calibro di Bloomberg.

L’azienda finlandese sarebbe infatti intenzionata a fare cassa vendendo le proprie mappe e i relativi brevetti che hanno accompagnato gli smartphone Symbian e Lumia nel corso del tempo. Tra le aziende interessante si vocifera che ci siano Amazon, Alibaba, Baidu e soprattutto Apple, intenzionata a migliorare ancor di più il proprio navigatore per sopperire alla mancanza di Google Maps. Stando ad una prima stima, il valore della divisione ammonterebbe a 3 miliardi di dollari e sembra che le prime offerte concrete possano già arrivare nel corso della prossima settimana, anche in virtù della mancanza di liquidità dovuta all’acquisizione di Alcatel Lucent | Nokia si prende Alcatel Lucent per una cifra da record |.

Non è da escludere inoltre lo scenario che vedrebbe Microsoft protagonista di un’offerta per evitare di continuare a pagare le licenze di utilizzo necessarie a dotare i propri Lumia di un navigatore satellitare.

##BANNER_QUI##