HTC: il CEO Peter Chou lascia la carica

Peter Chou non è più l’amministratore delegato di HTC. Lo storico co-fondatore ha infatti lasciato l’incarico al presidente Cher Wang e si occuperà dello sviluppo di nuovi prodotti. Non un addio quindi ma un semplice focus su altri mercati: l’azienda taiwanese sembra intenzionata a trascurare alcuni settori pur di dedicarsi a tecnologie nascenti come la realtà virtuale, HTC Vive ne è un primo indizio.

Cher Wang ha infine specificato che: “Stiamo assistendo a rapide mutazioni nell’industria, con lo smartphone che diventa il nostro personale hub di connessione ad un mondo di dispositivi smart in crescita. Siamo stati pionieri dell’industria smartphone ed ora stiamo applicando ciò per realizzare il potenziale di una nuova generazione di prodotti e servizi connessi. La travolgente risposta che il nostro prodotto per la realtà virtuale, HTC Vive, ha ricevuto all’inizio del mese sottolinea l’importanza di queste nuove tecnologie connesse per il nostro futuro. Come imprenditore sono felice di vedere così tante nuove opportunità e sono onorato di accettare questa possibilità di contribuire a definire la prossima fase di sviluppo di HTC”.

##BANNER_QUI##