HTC One M9: la nostra videoprova

Ecco la nostra videprova del top di gamma 2015 di casa HTC, il nuovo One M9. Il suo biglietto da visita? Materiali e assemblaggio ottimi, 3GB di memoria Ram e ben 32 GB di memoria integrata. Piacevole l’interfaccia Sense 7.0, da rivedere qualche dettaglio della rinnovata fotocamera e l’autonomia d’esercizio.

M9 integra il tanto discusso processore Qualcomm Snapdragon 810 (octa core a 64 bit), una fotocamera da 20 Megapixel (abbandonata dunque la tecnologia Ultrapixel almeno dall’obiettivo principale, mentre rimane su quello frontale) e presenta un dispay da 5 pollici con risoluzione Full HD.

Confermata l’adozione di un doppio altoparlante anteriore Boomsound con tecnologia Dolby Audio Surround. La batteria, nota non particolarmente lieta di questo dispositivo, è da da 2.850 mAh.

Sul lato software HTC ha utilizzato Android 5.0 Lollipop personalizzato con l’interfaccia “Sense”, giunta alla sua settima versione. Fra le sue novità i temi che possono ora essere impostati a seconda delle proprie preferenze e propongono all’utente diverse schermate a seconda della posizione in cui si trovano. Se siete al lavoro, One M9 vi proporrà in homepage applicazioni business; se vi trovate a casa, compariranno applicazioni legate allo svago.

Ma vediamo, nel nostro video, tutti i principali pro e contro di questo nuovo modello, in vendita a 749 euro.

La scheda completa QUI