Huawei: 50 milioni di smartphone spediti in 6 mesi

Il colosso cinese Huawei cresce e si fa sentire. L’ultimo report della compagnia mette in bella evidenza le unità spedite nei primi 6 mesi dell’anno 2015: 50 milioni di smartphone con un incremento pari al 46% rispetto all’anno scorso. Sono infatti state 34.27 milioni le unità spedite nel 2014, circa 16 milioni in meno, segno evidente che Huawei sta lavorando duro ed oltre ad essere riuscita ad arginare la presenza di Xiaomi in terra nativa, si sta espandendo anche in Asia e in Europa. Ancora frontiere bloccate negli USA ma un Nexus by Huawei potrebbe rappresentare un temporaneo lasciapassare…

La compagnia ha inoltre annunciato i ricavi, 6.9 miliardi di dollari in 6 mesi. Sconosciuti invece i profitti mentre i piani futuri sono tutti legati al P8 Max e l’Honor 7, phablet con display da oltre 6 pollici apprezzati dai consumatori asiatici.

##BANNER_QUI##