Huawei Mate S: la recensione completa

Annunciato all’IFA 2015 di Berlino, Huawei Mate S è passato finalmente nei nostri laboratori per un test approfondito. Con un prezzo di ben 649 euro, il produttore cinese prova a sfidare a viso aperto i concorrenti Android proponendo un phablet da 5.5 pollici Full-HD elegante, costruito interamente in alluminio e con l’inedita tecnologia Force Touch.

Il processore all’interno è sempre il Kirin 935, un octa-core proprietario affinato al meglio per sostenere Android Lollipop 5.1 e l’interfaccia EMUI 3.1 . Sono 3 i GB di memoria Ram a disposizione, affiancati a 32/64/128 GB di storage interno a seconda del modello scelto. Tredici invece i Megapixel della fotocamera posteriore che risulta essere ottima pur non riuscendo a realizzare video in 4K. Ottima anche l’autonomia generale grazie ai 2.700 mAh della batteria.

Pregi e difetti di Mate S in questa nuova videorecensione a cura di Ivan Paparella per Cellularemagazine.it

##BANNER_QUI##