I migliori videogiochi da tenere in tasca #4

I giochi pensati per smartphone e tablet stanno prendendo sempre più piede. Se fino a pochi anni fa erano le console domestiche le regine dell’intrattenimento ludico digitale, ora gli store di Google, Apple e Microsoft offrono un ventaglio di giochi dalla grafica mozzafiato e dal divertimento assicurato.

Oltre alla potenza hardware, i problemi legati alla crescita dei videogiochi su mobile erano sostanzialmente due: display piccoli e comandi a schermo imprecisi. Tematiche che sembrano essere state risolte grazie alla continua crescita degli schermi e la possibilità di associare ai nostri smartphone e tablet dei joystick/controller Bluetooth. Non dimentichiamoci poi dei set to-box basati su Android, veri e propri mini PC in grado di trasformare la nostra TV in una Smart TV basata su Android con tanto di Play Store da cui poter scaricare tanti contenuti.

Per tutti questi motivi vi proponiamo il quarto numero della nostra rubrica dedicata ai videogiochi mobile. I contenuti sono a cura di Fabio Troncale.

Line Runner

Genere: Platform
Livello di attenzione: 1/5
Prezzo: Android, IOS gratis.  Windows Phone 1,99€
Piattaforme: Android (2.3.3 o versioni successive), iOS (4.3 o versioni successive), Windows Phone (7 – 7.5 – 8 – 8.1)

Il primo consiglio della rubrica di questa settimana è Line Runner, un gioco semplice all’apparenza ma capace di regalare diverse ore di gioco. Il meglio di questo titolo viene fuori nei momenti morti della giornata in cui poter sfruttare rapide partite che vedranno impegnato un omino correre sul nostro schermo. Starà a noi evitare i blocchi che ostacoleranno la corsa con salti e rotolate. Sono infatti soltanto questi due i comandi che potremmo dare al nostro alter ego a seconda se tocchiamo lo schermo nella parte destra o sinistra del nostro smartphone.

I livelli sono una decina, aumentabili con gli acquisti in-app: tuttavia, il gioco risulta abbastanza profondo anche senza dover mettere mano al portafogli in quanto dovremo quasi imparare a memoria gli scenari per poter aumentare i nostri record. Nonostante la grafica sia semplificata ai minimi termini, risulta piacevole e non stanca gli occhi. Adatto soprattutto come passatempo per i momenti morti della giornata. CONSIGLIATO

Pro
    •    Molto semplice e intuitivo
    •    Grafica minimal e accattivante

Contro
    •    Poche sorprese

Voto: 7

Download: Line Runner è disponibile per Android | iOS | Windows Phone

Pou

Genere: Casual
Livello di attenzione: 2/5
Prezzo: Android gratis, IOS 1.99 €
Piattaforme: Android (1.6 o versioni successive), iOS (5.0 o versioni successive.

Nel corso degli anni ’90, precisamente nel 1996, arrivò dal Giappone un gioco capace di spopolare in tutto il mondo, Italia compresa. Conosciuto con il nome di “Tamagotchi”, vede protagonista un animaletto virtuale di cui il giocatore dovrà prendersi cura, dargli da mangiare e farlo divertire per farlo crescere. L’incarnazione ai giorni nostri del “Tamagotchi” si chiama Pou, prende gli stessi principi basi e ci permetterà di accudire il nostro animaletto e vederlo crescere. Nel caso in cui ci dimenticassimo di Pou, questo potrebbe addirittura morire di fame o di malattia.

Ottimo lo sviluppo, tanti minigiochi per migliorare le qualità del nostro animaletto e arricchire il nostro portafoglio. Da segnalare un sistema di personalizzazione vasto e dettagliato capace di sbaragliare e far dimenticare le vecchie soluzioni.

Dedicato sia ad un pubblico giovane sia ad uno più avanti con l’età, è da lodare il lavoro degli sviluppatori. CONSIGLIATO

Pro
    •    L’idea di base del Tamagotchi migliorata
    •    Tanti minigiochi molto divertenti
    •    Personalizzazione
    •    Animaletto adorabile

Contro
    •    Notifiche fastidiose (ma disattivabili)
    •    Non per tutti

Voto: 7.5

Download: Pou è disponibile per Android | iOS | Windows Phone (Mou)

Ninja Fishing

Genere: Action – Platform
Livello di attenzione: 4/5
Prezzo: Gratis
Piattaforme: Android (2.3.3 o versioni successive),  iOS (4.3 o versioni successive)

Se cercate un gioco con una bella grafica e un gameplay vario e divertente, Ninja Fishing è sicuramente uno dei titoli da provare e da poter paragonare – in parte – ad un titolo realizzato per console casalinghe. Lo scopo è quello di pescare pesci sempre più grossi e rari per poi tagliuzzarli come se stessimo giocando a Fruit Ninja. Il sistema di questa seconda fase è identico al gioco della frutta ma ci permetterà di portare a casa punti e soldi. Più andremo avanti e maggiore sarà la profondità: incontreremo mostri marini sempre più grossi e rari ma la profondità del titolo sarà legata anche al livello delle nostre attrezzature che avrà un ruolo fondamentale per la nostra abilità.

La spinta a giocare e rigiocare è data dalla crescente voglia di scoprire nuove specie di pesci. Una volta scoperte tutte quelle presenti nella prima isola (sono necessarie diverse ore di gioco) ci sposteremo nella seconda e così via, dando vita ad un esperienza davvero longeva e ben fatta. Il gameplay si svolge in tre fasi, la discesa dell’amo, la risalita e lo sminuzzamento dei pesci catturati, tre momenti diversi fra loro e caratterizzati da pericoli da dover evitare per non perdere la partita.

Gioco vario, imprevedibile e con una bella grafica, vi terrà incollati allo smartphone anche più del dovuto. CONSIGLIATO

Pro
    •    Grafica accattivante
    •    Alto numero di specie di pesci da catturare  
    •    Longevità
    •    Gratis

Contro
    •    Crea dipendenza

Voto:8.5

Download: Ninja Fishing è disponibile per Android | iOS

Appuntamento alla prossima settimana!