I primi smartphone modulari Fairphone 2 sono stati spediti

Fairphone 2, lo smartphone modulare assemblato con componenti provenienti da Paesi privi conflitti, è in arrivo nelle mani di tutti gli utenti europei che hanno ordinato il telefono lo scorso giugno. La compagnia olandese ha quindi mantenuto le promesse annunciando con un post sul blog: “Sono quasi due anni di lavoro, e alcuni dei primi acquirenti hanno pazientato da luglio prima di ricevere i loro nuovi telefoni “, Douwe ha poi proseguito: ”Come community manager, voglio dare il benvenuto personalmente ai nuovi proprietari di Fairphone nella nostra comunità.“. Ulteriori 1.000 unità saranno spedite alla fine di questo mese, i rimanenti pre-ordini a gennaio 2016.

Oltre ad essere etico, Fairphone è il primo smartphone componibile ad uscire sul mercato e anticipare quello che è Ara, un progetto ben più complesso portato avanti da Google. Parlando di specifiche, il telefono offre un display da 5 pollici, SoC Snapdragon 801, 2 GB di Ram, una fotocamera da 8 Megapixel oltre che il supporto Dual-SIM 4G. A bordo ci sarà Android Lollipop 5.1 ma alcuni sviluppatori sono già al lavoro per portare il sistema operativo SailfishOS, ritenuto più etico e adatto rispetto al software sviluppato da Google. Il prezzo è fissato a 521 euro.

##BANNER_QUI##